SENTENZA CASSAZIONE N.16477/2017: ART.141 C.d.A. TUTELA DEL TERZO TRASPORTATO

art.141CdA,Codice delle Assicurazioni, OnereDellaProva

"La persona trasportata su un veicolo coinvolto in uno scontro  può agire direttamente nei confronti dell'impresa assicuratrice per r.c.a. del vettore, a prescindere dall'accertamento di responsabilità dei conducenti dei veicoli coinvolti nel sinistro  - salvo il caso fortuito"

La Corte Costituzionale con Sentenza n. 16477 2017 pubblicata il 05.07.2017 ribadisce come la finalità della norma prevista l'art.141 Codice delle Assicurazioni sia quella di tutelare il terzo trasportato per fargli avere nel modo più semplice e veloce possibile il risarcimendo del quale ha diritto, agevolando il conseguimento del risarcimento del danno nei confronti dell'impresa assicuratrice, risparmiandogli l'oneree di dimostrare l'effettiva distribuzione della responsabilità tra i conducenti dei veicoli coinvolti del sinistro (vedasi Sentenza Cassazione n.16181/2015).

Per 20 anni ho fatto la volontaria alla Pubblica Assistenza di Zocca e so cosa significa finire contro un'auto... non avrei mai immaginato che sarebbe potuto succedere anche a me... Lo Studio Alis mi ha assistito per tutta la burocrazia della pratica di risarcimento dei miei danni, mi ha sostenuto anticipando tutte le spese mediche. Grazie al loro sostegno ho ancora la mia gamba perché hanno pensato a tutto loro.

Valeria Zanellati